Giorgio Gaber, 20 anni dalla morte

PISA - il 1° gennaio  2003, a Montemagno di Camaiore (LU) moriva il grande cantautore Giorgio Gaber (vero nome Giorgio Gaberscik). Era nato nel 1939 a Milano e fu anche commediografo, regista ed attore teatrale e cinematografico. Fu tra i protagonisti più significativi ed influenti del mondo dello spettacolo italiano tra la fine degli anni 50, quando fu tra i primi interpreti del Rock and Roll italiano, fino agli anni 2000,  creando anche il genere del “teatro canzone”. Scherzosamente ed affettuosamente chiamato “il Signor G”, fu tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti del Club Tenco, ricevendo due Targhe ed un Premio Tenco. E' stato ed è tutt'oggi fonte d'ispirazione per le nuove generazioni cantautoriali.

Bruno Pollacci, Direttore dell'Accademia d'Arte di Pisa, lo ha ricordato realizzando un' opera a carboncino su carta grigia.

Gaber

I nostri telegiornali sono visibili in diretta anche online.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità