La protesta degli studenti torna in piazza

LIVORNO - Gli studenti di Livorno e della provincia sono tornati in piazza:la loro voce è  rimasta inascoltata per  troppo tempo. I problemi sono legati alla mancanza di aule, di spazi

Il  corteo è stato organizzato dal collettivo studentesco "Scuola di carta" che è partito da piazza Cavour . A loro si sono uniti i sindacati Unicobas e Cgil . "Protestiamo perché la Provincia non risponde alle nostre esigenze di spazi nelle scuole da 5 anni ed il rischio è l’adozione di misure come numero chiuso o doppi turni, a discrezione della dirigenza, di alcuni licei come Enriques e Cecioni per le iscrizioni future".

Condividi questo articolo

Pubblicità