Cadavere nel bosco, indagini per risalire all’identità

LIVORNO - E' stato un cercatore di funghi a scoprire un corpo in avanzato stato di decomposizione. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi nell'area verde della Valle Benedetta, a pochi chilometri dalla città di Livorno; il fungaiolo si trovava nella zona quando ha scorto in un dirupo nella zona che stava battendo, la sagoma  ed ha avvisato le forze dell'ordine .

Il corpo si trovava probabilmente da molto tempo nel bosco e sarebbe stato preda di animali,  tanto che la testa è stata rinvenuta a pochi metri di distanza. Sul posto le volanti della questura e gli uomini della squadra mobile per svolgere accertamenti più approfondita nell'area che è stata circoscritta. Spetterà al medico legale  stabilire il periodo del decesso ed il sesso del corpo. Solo cosi sarà possibile arrivare all'identità

Condividi questo articolo

Pubblicità