Al via il dibattito sul Bilancio comunale

PISA - Al via il dibattito sul Bilancio comunale. Nuova seduta del Consiglio Comunale, in città che, in via del tutto eccezionale, è partita dalla mattina e si protrarrà fino a tarda sera o forse notte per riprendere anche domani.

Si tratta del Bilancio di Previsione dell'ente. Ad introdurre questa lunga discussione è stato il sindaco di Pisa, Michele Conti che ha tracciato le linee guida della monovra. Diversi gli aumenti previsti nelle varie tariffe, tutti giustificati secodìndo la maggioranza per due motivi:

  • il fatto che erano ferme da anni
  • l'inflazione in crescita

Per la minoranza si tratta di rincari non giustificati per tutti. L'amministrazione, secondo le opposizioni, avrebbe dovuto tener conto di una certa progressività che potesse mettere attenzione sulla capacità di spese delle famiglie.

Ben 8 le proposte in discussione. I consiglieri di minoranza hanno presentato 20 emendamenti.

Ci sono anche alcuni question time. Il consigliere Francesco Auletta ne ha presentati 3. Il primo sulla base militare, il secondo sul Teatro Rossi e il terzo, infine, sul mancato incarico al Comandante della Polizia Municipale su cui ci sarebbe stato poi un dietro fronti. Un question time è stato presentato anche dalla consigliera Maria Antonietta Scognamiglio (Pd), ed è sulla sperimentazione della nuova viabilità sul ponte della Fortezza. Telegranducato ha realizzato un servizio in onda nel nostra telegiornale e visibile anche sulla nostra live tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità