Camion si ribalta, Fi-Pi-Li bloccata per ore

Pontedera- Un Camion si ribalta e perde il carico, nei giorni della ripresa del lavoro, amara sorpresa per i pendolari che si avventurano sulla Fi-Pi-Li.

Poco prima delle otto della mattina di questo 27 dicembre, per cause ancora da verificare, un camion si è ribaltato lungo la strada di grande comunicazione Fi-Pi-Li alla altezza di Pontedera, in direzione mare.

Fortunatamente non si sono verificati danni alle persone, sia gli utenti che sopravvenivano con i propri mezzi come anche il conducente del camion.

Il carico del trasporto si è disperso sulla carreggiata e anche in quella laterale che porta in direzione opposta.

Sul posto sono sopraggiunti i mezzi di soccorso, quindi la polizia stradale e i vigili del fuoco.

Il traffico ha subito un blocco in entrambe le direzioni e per diverso tempo questo ha congestionato del tutto la viabilità sulla grande arteria stradale che attraversa il cuore della Toscana.

Il carico del camion era costituito da Cippato, legno ridotto in scaglie di diverse dimensioni dal mezzo centimetro ai 5 centimetri ed in genere impiegato come combustibile.

Più rapida la pulizia dell’asse in direzione di Firenze mentre più lunga l’operazione di liberazione della carreggiata direzione mare dove è stato necessario lo spostamento del mezzo ribaltato.

Nel corso della fase più critica la Polizia Stradale ha curato lo svincolo dei mezzi in direzione Pisa alla altezza di Santa Croce.. Solo dopo la messa a lato del camion e la bonifica del manto stradale dal carico, il traffico ha potuto riprendere a scorrere, ovviamente in tranquillità relativa perché la Fi-Pi-Li ha costanti problematiche che richiedono l’apertura di cantieri stradali, non possiede carreggiata di sosta in gran parte del suo tratto e in casi come questo non c’è spazio per sistemare un mezzo danneggiato, di fatto creando comunque un restringimento dell’asse di scorrimento fino a che il mezzo non è stato portato via o ha ripreso a viaggiare.

Condividi questo articolo

Pubblicità