Aumentano le partenze a Capodanno

ROMA -  10,6 milioni gli italiani in viaggio a Capodanno, oltre un milione in più dello scorso anno con una spesa complessiva prevista che supera i 3,6 miliardi: risultato che sarebbe ancor più eccezionale se anche solo una parte dei molti indecisi fino all'ultimo momento alla fine si convincesse a partire, puntando con ogni probabilità, in questo caso, sull'ospitalità di parenti e amici o in seconde case.

Capodanno risulta la festività più gettonata del "trittico" che comprende Natale ed Epifania. Rispetto ad un anno fa si riduce dal 50% al 32% la quota di coloro che resteranno vicino al luogo di residenza, o comunque nella propria regione, mentre passano dal 38% al 48% del totale i viaggiatori in movimento per tutta l'Italia.

Significativo anche l'incremento di coloro che scelgono l'estero - principalmente Germania, Francia e Gran Bretagna - per festeggiare l'inizio dell'anno nuovo: sono il 20%, 8 punti percentuali in più dello scorso anno.

Condividi questo articolo

Pubblicità