Fiamme in periferia, distrutte baracche e rifiuti

FIRENZE - Si è concluso solo venerdi pomeriggio il lungo intervento dei vigili del fuoco impegnati dalla scorsa notte nello spegnimento del grosso incendio che ha distrutto baracche e rifiuti in via Curzio Malaparte alla periferia della città. Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Gli inquirenti sono al lavoro per accertare le cause del rogo, non si esclude infatti alcuna ipotesi. L'area estesa su 2 mila 200 metri quadrati è confinante con le officine dei treni ed un distributore di benzina.

Al lavoro 25 uomini dei vigili del fuoco e 10 automezzi. In supporto sono intervenute pattuglie della polizia municipale ed un'ambulanza con medico a bordo

Condividi questo articolo

Pubblicità