Gli studenti del Vespucci in collegamento con l’Antartide

LIVORNO - "Generazioni in cammino con Globe" è un progetto di Citizen Science finanziato dal MIM e patrocinato da Globe Italia che coinvolge circa 25 scuole di tutta Italia. Per il Vespucci Colombo  parteciperanno gruppi di alunni delle classi 2C e 2D AFM .  Come prima attività è stato organizzato un collegamento con  i ricercatori di Base Concordia in Antartide, grazie alla professoressa Marianna Daniele.

Un collegamento che ha permesso agli studenti di entrare nella base di ricerca italo - franceseche si trova sul plateau antartico a più di 3000 m sul livello del mare e a 1000 km dalla costa -  Un luogo remoto e isolato le cui condizioni ambientali estreme consentono di eseguire ricerche uniche sul pianeta. I responsabili della spedizione  hanno fatto conoscere agli studenti collegati alcuni di questi progetti di ricerca nonché le attività di lavoro e della vita di base che sono decisamente fuori dalla norma.

Riccardo Scipinotti e Gabriele Carugati, rispettivamente Capo Spedizione e Station Leader di Concordia hanno dedicato più di un'ora di collegamento per trasmettere gli importanti risultati della ricerca scientifica del PNRA e soprattutto l'impegno e la passoni di quanti partecipano a questo tipo di imprese scientifiche. I ragazzi hanno potuto porre domande e avvicinarsi a una realtà lavorativa e ambientale totalmente nuova.

Come detto, l'iniziativa si inquadra nel progetto a cui aderisce il nostro istituto "Generazione scuola in cammino con Globe" e prevederà altre esperienze sui temi della ricerca scientifica in tema ambientale.

Il collegamento con base Concordia è stato reso possibile grazie alla disponibilità dell'Unità Tecnica per l'Antartide dell' ENEA e dei numerosi docenti e personale tecnico che ha collaborato all'iniziativa.  Si potranno seguire le altre attività attraverso canali social dell'Istituto Vespucci Colombo e dalla pagina ufficiale dell'iniziativa.

Condividi questo articolo

Pubblicità