Dichiarata la morte cerebrale per il fantino

SAN ROSSORE - Dichiarata la morte cerebrale per il fantino sbalzato da cavallo durante una corsa  a San Rossore. Sono peggiorate in poche ore le condizioni già grave in cui versava il fantino dopo la caduta da cavallo avvenuta nelle corse di questo giovedì 1 febbraio all’ippodromo di San Rossore.

incidente lavoro portato a Cisanello

Dichiarata la morte cerebrale per il fantino

Morte cerebrale fino al tardo pomeriggio di questo venerdì 2 febbraio, dunque per Monik Pastuszka, 30 anni. Disputava una corsa ad ostacoli intorno alle 15,50 quando il cavallo non si sa per quale motivo lo ha fatto cadere a terra in avanti. E’ capitato ad altri due fantini nella tessa giornata e nella stessa corsa. Gli altri due fantini però si sono subito alzati e hanno gareggiato nelle corse successive. Pastiska invece no. Soccorso dai volontari del 118 è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cisanello. Al momento non è prevista alcuna sospensione delle corse

Condividi questo articolo

Pubblicità