Controlli sulle strade, 300 multe elevate

LIVORNO - I  carabinieri di Livorno e della provincia hanno intensificato i controlli.  Negli ultimi tre mesi, sono stati effettuati molti posti di blocco  con l'utilizzo di etilometri per valutare il tasso alcolemico.  22 i casi individuati, 34 le patenti  ritirate , accertate 307 infrazioni al Codice della Strada : sono state fatte multe per 96.884 euro.

I controlli eseguiti dai carabinieri hanno riguardato oltre 50 chilometri di strade, toccando tutti i centri della provincia e sono stati intensificati soprattutto nei fine settimana e nelle ore notturne.

La guida in stato di ebbrezza è un reato punito con l’ammenda e con l’arresto. La patente di guida è revocata in caso di recidiva nel biennio. Il rifiuto di sottoporsi all’accertamento dell’alcoltest durante un posto di controllo comporta il massimo della sanzione, come se si fosse accertato un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l potendo le pattuglie valutare lo stato di alterazione anche in base ad una specifica sintomatologia. Per quanto riguarda i neopatentati invece, ossia coloro che hanno conseguito la patente di guida da meno di 3 anni, non è ammessa la minima assunzione di alcool e qualunque valore superiore allo 0 è sufficiente per essere multati

 

Condividi questo articolo

Pubblicità