La polizia carica gli studenti, è polemica

Pisa-Momenti di tensione quando il corteo di giovani è stato caricato dalle forze dell'ordine. Evento promosso a favore della situazione in Palestina e delle condizioni in cui versa Gaza e si appresta ad esserlo Rafa è giunto in fondo a Via Frediano e si è trovato l’accesso alla Piazza dei Cavalieri bloccato da un blindato della Polizia di Stato con una squadra posta in tenuta anti sommossa a chiudere definitivamente l’accesso.

Il corteo ha cercato ugualmente di poter accedere alla piazza e successivamente ha ricevuto una spinta opposta di dissuasione da parte delle forze dell’ordine che hanno cominciato ad usare gli sfollagente sui manifestanti.

La carica di alleggerimento ha visto gli studenti ritrarsi mentre gli agenti di polizia hanno provveduto ad identificare i dimostranti.
Il corteo si era introdotto lungo via san frediano con l’intenzione di portarsi verso Piazza dei Miracoli dove era presente una altra squadra di blocco.
Nel corso della edizione di stasera sapremo essere più espliciti

Analoghi episodi si sono verificati a Firenze dove si sono registrati episodi di carica sui manifestanti che si stavano avvicinando alla sede del consolato USA.

Non sono mancati interventi successivi da parte di diversi rappresentanti delle forze politiche locali e regionali dello schieramento del centro-sinistra che hanno evidenziato la gravità degli episodi registrati, maggiormente  quelli avvenuti a Pisa dove le forze manifestanti erano costituite in gran parte da studenti universitari e delle scuole superiori. Fatti considerati cruenti dal capogruppo di Cittadini in Comune, Francesco Auletta che ha richiesto la rimozione del Questore.

Condividi questo articolo

Pubblicità