Domani concerto finale di voci mascagnane

LIVORNO - Mercoledì 28 febbraio, alle ore 18 in Goldonetta si terrà il Concerto finale della terza edizione del Concorso Internazionale Voci Mascagnane promosso dal Dipartimento Mascagni della Fondazione Teatro Goldoni di Livorno. L’iniziativa sarà eccezionalmente aperta al pubblico (ingresso libero fino esaurimento posti) ed assegnerà i premi in palio per questa competizione che proprio in questi giorni sta vedendo cantanti provenienti da tutto il mondo misurarsi sull’affascinante repertorio esecutivo di Pietro Mascagni e degli autori a lui coevi. Dei 57 partecipanti iniziali (provenienti da Armenia, Australia, Bielorussia, Brasile, Cina, Corea del Sud, Croazia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Italia, Lussemburgo, Russia, Ucraina e U.S.A.), 12 saranno i finalisti che si sottoporranno ancora alla valutazione di una giuria presieduta da Michele dall'Ongaro, Sovrintendente dell'Accademia Nazionale Santa Cecilia e di cui fanno parte il Direttore artistico del Mascagni festival e del concorso Marco Voleri, il direttore artistico del Teatro Goldoni Emanuele Gamba, il sovrintendente Teatro Nazionale dell’opera e balletto di Tirana Abigeila Voshtina ed il musicologo Fulvio Venturi.

“Sono molto soddisfatto dell’ottima qualità esecutiva ed interpretativa che sto riscontrando da parte dei giovani candidati – afferma il M° Voleri – esito che ci sostiene e che conferma i propositi che sono alla base di un percorso come questo che vuole essere di conoscenza e crescita ancorché di selezione. Il repertorio mascagnano – prosegue – è un patrimonio prezioso da valorizzare e questa iniziativa fin dalla sua prima edizione si è posta come un unicum nel panorama lirico offrendo opportunità concrete per una specializzazione che ha avuto riscontri tangibili per i vincitori, chiamati a calcare palcoscenici importanti. Il vincitore della serata finale, ad esempio, sarà chiamato subito a partecipare come ospite alla serata speciale dedicata al direttore d’orchestra Massimo de Bernart venerdì prossimo al Goldoni ed ulteriori impegni attenderanno i più meritevoli nell’ambito della prossima edizione del Mascagni Festival di cui a giorni annuncerò in anteprima gli spettacoli principali”.

I premi che saranno assegnati al concerto conclusivo vanno dal primo al terzo classificato (il secondo sarà il  Premio Bianca Maria Galli offerto da Associazione Amici del Teatro Goldoni ed il terzo il Premio Soroptimist Club Livorno), con premi speciali “Galliano Masini” e “Premio Fidapa”.

Condividi questo articolo

Pubblicità