Scorci suggestivi, la Val d’Orcia la più fotografata

Gli scorci sono suggestivi: spaziano dalla Lunigiana alla Val di Chiana e al Chianti, dalla Garfagnana e alla Val di Nievole. E poi la costa livornese e pisana, il Mugello, il Casentino, la Val d'Orcia.

Sono foto che raccontano il cambiamento di tante aree diverse della nostra regione, una trasformazione lungo l’arco di un secolo, paragonandole alle foto più belle del passato.

Le migliori adesso sono state premiate. Il contest (la gara) si chiamava ‘PhoToscana - Il paesaggio rurale toscano tra permanenze e trasformazioni’. Il concorso fotografico era promosso dalla Regione, attraverso l’Osservatorio per il paesaggio, insieme a Fondazione Sistema Toscana e Fondazione Alinari.

Per la cronaca la Val d'Orcia è stato l’ambito più fotografato; la Lucchesia l’ambito più votato. La fotografia più votata in assoluto è stata la veduta di Nozzano in Lucchesia (56 voti), autore Michele Deri.
I 15 autori delle foto più votate sono stati invitati dal presidente Giani, che presiede l’Osservatorio, a partecipare ad una visita organizzata dal Fai alla scoperta di Palazzo Sacrati Strozzi.

Immagini e interviste nei nostri telegiornali di oggi 9 marzo.

nella foto della Regione Toscana i vicinitori del concorso.

Condividi questo articolo

Pubblicità