Arrivano 52 orti sociali in più e un nuovo gestore

LIVORNO - Cinquantadue nuovi orti sono stati assegnati a giovani di età compresa fra 18 e 36 anni, selezionati a conclusione di un bando pubblico. La graduatoria è stata pubblicata sul sito web del Comune di Livorno alla pagina: https://www.comune.livorno.it/avviso/bando-formazione-graduatoria-lassegnazione-appezzamenti-terreno

I nuovi orti sono situati in via Berdarida e si vanno ad aggiungere a quelli già presenti in via di Salviano 265, dove si contano in totale 247 preselle (appezzamenti ortivi), di cui 170 assegnati a soggetti anziani di anni 65 compiuti, 72 a nuclei familiari anche monogenitoriali e 5 a soggetti individuati dal Servizio Sociale Professionale.

Gli orti di via Bedarida e quelli di Salviano saranno gestiti dal centro Sociale Anziani Orti APS, che si è aggiudicato l’assegnazione tramite Avviso di manifestazione di interesse riservato agli Enti del Terzo Settore. La concessione avrà la durata di 5 anni a partire dalla data della stipula ed è rinnovabile per altri 5 anni.

Condividi questo articolo

Pubblicità