L’Aquila è la Capitale della Cultura 2026

L'Aquila  è la Capitale italiana della Cultura 2026. A proclamarla è stato il Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano, nel corso della cerimonia in corso a Roma, nella Sala Spadolini del Ministero, alla presenza della giuria presieduta da Davide Maria Desario e composta da Virginia Lozito, Luisa Piacentini, Andrea Prencipe, Andrea Rebaglio, Daniela Tisi, Isabella Valente, e dei rappresentanti di tutte e 10 le città finaliste: Agnone (Isernia), Alba (Cuneo),  Gaeta (Latina),  L'Aquila,  Latina,  Lucera (Foggia),  Maratea (Potenza),  Rimini,  Treviso, Unione dei Comuni Valdichiana Senese (Siena).

Condividi questo articolo

Pubblicità