Lotta all’erosione, l’impegno della Regione

FIRENZE - La Regione Toscana continua a lavorare per la messa in sicurezza delle coste toscane.

Sul tema è intervenuto il presidente Giani. Per Marina di Pisa è previsto un intervento di 1.450 mila euro che grazie alle 15 mila tonnellate di pietre arrivate dalle cave di Campiglia andrà a rafforzare i frangiflutti. Si tratta di sei viaggi via nave visto che tre sono stati già fatti.

Condividi questo articolo

Pubblicità