Persiste il brutto tempo ma entro Pasqua migliora

Persiste il brutto tempo su tutta l'Italia ma per Pasqua e Pasquetta il tempo migliorerà. Come confermano gli esperti oggi ancora abbondanti nevicate al nord fino a quote basse per il periodo (800-1000 metri), temporali e possibili grandinate su tutto il Paese a macchia di leopardo. Giovedì santo il tempo sarà ancora instabile al centro-nord ma con fenomeni in graduale esaurimento e ampie schiarite. Da Venerdì Santo in poi rimonterà un anticiclone africano che porterà un sensibile aumento delle temperature ovunque. Pasqua sarà una domenica quasi estiva al sud, con picchi di 32°C; farà caldo anche al centro mentre la giornata sarà un po' più incerta al nord e localmente sull'Alta Toscana. Infine Lunedì dell'Angelo potrebbe essere temporalesco al nord e parte del centro.

Condividi questo articolo

Pubblicità