Pareggia il Livorno con il Cenaia: una Pasqua amara

PONTEDERA - Una squadra che vuole vincere il campionato non può permettersi un passo falso come quello di Pontedera: finisce 1-1 tra Cenaia e Livorno (partita trasmessa in diretta su Granducato TV), amaranto che non approfittano del pareggio del Follonica Gavorrano fermato 1-1 dal Figline. Un brutto Livorno con poche idee e per nulla propositivo che non riesce a imporsi contro l'ultima in classifica nonostante la superiorità numerica dal 73' per il doppio giallo ai danni di Caciagli. Fischiano i tifosi, inevitabile la contestazione: in cima alla classifica adesso c'è di nuovo la Pianese che sorpassa il Follonica Gavorrano seconda a -1. Restano solo cinque giornate al termine della regular season e le speranze di vittoria del campionato sono davvero ridotte all'osso. Inevitabile se giochi con il freno a mano tirato. Meglio il Livorno nel primo tempo anche se le pallegol si contano sul palmo di una mano, forse mezza: gran gol del capitano Andrea Luci al 19' una manciata di minuti dopo del palo colpito da Tenkorang. Livorno che si limita a gestire finendo per subire gol al 62' con Bartolini.

Non cambia il destino del Cenaia, ormai compromesso, ma resta la soddisfazione per aver dato filo da torcere a una società con storia e tifoseria di opposta dimensione.

Gli highlights della partita nel corso dei nostri notiziari (20.30 e 14.30) visibili anche online.

Condividi questo articolo

Pubblicità