Quindicenne cade dalle spallette, finisce in ospedale

PISA - Un quindicenne italiano è precipitato la scorsa notte da una delle spallette sull'Arno nel centro storico di Pisa: dopo avere perso l'equilibrio è caduto da un'altezza di circa sei metri finendo sulla banchina in cemento sottostante. E' stato poi trasportato in codice giallo all'ospedale.    Il ragazzo è stato soccorso dalla squadra specializzata nei recuperi dei vigili del fuoco e dall'ambulanza della Misericordia di Pisa e trasferito in ospedale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e capire come mai il quindicenne abbia improvvisamente perso l'equilibrio mentre era in compagnia di un gruppo di coetanei.

Condividi questo articolo

Pubblicità