Incendio alla Metalstudio, ordinanza del sindaco

SCANDICCI - Un'altissima colonna di fumo nero ha segnato la domenica di pasqua nella piana fiorentina a causa dell'incendio che ha devastato una grossa azienda di moda della zona, la Metalstudio

Non ci sono feriti e la struttura è stata prontamente evacuata, le operazioni di spegnimento sono state molto lunghe e difficile e molte sono state le squadre dei vigili del fuoco intervenute dal comando e dai vicini distaccamenti

L’incendio  ha interessato il  capannone industriale adibito alla produzione di accessori per la moda.  Ingenti i  danni materiali, ancora da quantificare le strutture per le altissime temperature raggiunto sono collassate provocando il   cedimento di parte della copertura.

 

Il Sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, con un'ordinanza  ha invitato  i cittadini che abitano o stazionano nella vicinanze dell’area prossima a quella in cui è divampato l’incendio a chiudere le finestre e non esporsi ai fumi.

 

 

 

Condividi questo articolo

Pubblicità