Maltempo: codice giallo per Pasquetta

Tempo incerto in Toscana anche per pasquetta. E la protezione civile ha emesso il codice giallo per diverse criticità. In pratica, solo le province di Arezzo e Grosseto potrebbero essere risparmiate dal maltempo.

Cominciamo con il il rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore. Interessa tutta la parte nord-occidentale, dalla provincia di Massa Carrara fino, all’interno, a quelle di Lucca, Pistoia, Prato. Ci sono compresi anche alcuni comuni della provincia di Firenze. Sono molte delle aree più colpite dall’alluvione di novembre, il territorio resta fragile e il rischio così aumenta con le piogge di queste ore.

Su tutta la fascia centrale della regione, soprattutto nel pomeriggio e nella serata, ci sarà un forte vento. La criticità riguarda le province di Pisa e Livorno sulla costa, ma all’interno, anche parte di quelle di Siena, Lucca, Prato, Pistoia e anche gran parte di quella di Firenze.

Il pericolo, a partire dalle 18, potrebbe essere anche quello di violente mareggiate, soprattutto lunga la fascia costiera che va da Carrara a Rosignano, comprendendo quindi le coste della Versilia, di Pisa e Livorno.

Anche l'inizio del mese di aprile quindi conferma una tendenza spiccata all'instabilità meteorologica, che i previsori del Lamma hanno ben spiegato nei nostri telegiornali del giorno di Pasqua.

Qui le carte della Toscana con gli avvisi ufficiali della protezione civile anche per il giorno di pasquetta.

Condividi questo articolo

Pubblicità