Minaccia clienti di un bar con bottiglia di vetro, arrestato

LIVORNO - Gli uomini delle voltanti di Livorno sono intervenuti in via P. Pisana c/o "bar Progresso" in quanto il proprietario dello stesso segnalava la presenza  di un soggetto, in forte stato di agitazione,  che minacciava sia il  titolare che i clienti.

I poliziotti  arrivati  sul posto hanno fermato l'uomo, lo hanno identificato quale cittadino tunisino classe 1992 con precedenti penali. Dopo di che è partita una colluttazione. L'uomo aveva anche minacciato i clienti con una bottiglia di vetro.

Il proprietario del bar ha formalizzato la denuncia/querela per quanto successo. L'uomo è stato arrestato per i reati di lesioni , resistenza a Pubblico ufficiale e danneggiamento,  in attesa della direttissima.

Condividi questo articolo

Pubblicità