Occasione persa per il Pisa a Bari finisce 1 a 1

BARI - Bari-Pisa, match valido per la 34a giornata di serie B. Squadre in campo, Pisa in maglia gialla. Partiti! Nerazzurri subito al tiro con D'Alessandro, il tiro finisce sul fondo. Pisa che resta in attacco e  al 3' con Calabresi fissa il vantaggio su assist di Barbieri. 1-0. La rete: Valoti in verticale pesca Barbieri, palla a Calabresi e piatto che non lascia scampo a Brenno. Siamo al 6'. Padroni di casa che provano a rispondere, tiene senza affanni la squadra di Aquilani. Dopo 15 minuti match, nerazzurri vivi e propositivi. Intanto arriva il dato del botteghino: 15.577 spettatori (8.809 abbonati; 302 tifosi ospiti). Siamo al 17'. Bene i nerazzurri nei primi 20 minuti del match. Ammonito Di Cesare al 25'. Punizione Bari al 28': da destra va Sibilli, libera la difesa nerazzurra. Buona ripartenza Pisa al 30', D'Alessandro, al limite, è fermato sul più bello da un difensore pugliese. Sulla nuova ripratenza barese, Nicolas risponde presente all'ex Sibilli. Angolo Bari al 34': da destra va Benali al 35' e l'arbitro fischia fallo per la difesa. Azione pungente dei nerazzurri al 36', palla che finisce in corner su deviazione di un difensore. Da destra Arena batte corto per Esteves (37'), il Bari respinge. Nuovo corner Pisa al 37' su percussione di Barbieri: da destra va Esteves (38') e ancora difesa barese che libera. Occasione Pisa al 39': Moreo dal limite, in caduta, servito da Arena, impegna Brenno che non interviene a dovere, palla che finisce sul fondo di un soffio. Da destra angolo per i nerazzurri al 40': la difesa ribatte per un nulla di fatto. Occasione Bari al 42': Puscas riceve a sinistra, controlla, punta l'uomo e chiude con un destro incrociato a giro sul secondo palo fuori di poco. Angolo Bari al 44', su chiusura di un nerazzurro al termine di una buona azione dei padroni di casa. Meno di un minuto più recupero alla fine del primo tempo. Maita al 45' dal limite su errore di Nicolas, destro alto di poco.

Squadre nuovamente in campo per la ripresa. Nessun cambio.Siamo al 3'. Occasione Bari al 6': palla dentro da destra di Kallon, Sibilli di prima intenzione a tu per tu con Nicolas e miracolo del portierone nerazzurro. Al Bari il compito di impostare alla ricerca del pari, ai nerazzurri, quello di ripartire e fare male. Siamo all'8'. Angolo Bari al 9': da sinistra va Sibilli e rigore per il Bari, mano in area di Calabresi. I padroni di casa avevano anche colpito la traversa, poi la decisione del calcio di rigore. Controllo Var in corso sulla possibile spinta su Calabresi. L'arbitro la va a rivedere. Calabresi sembra colpire prima con il piede e poi con la mano. Decisione difficile per Pezzuto. Calcio di rigore confermato. Rissa sfiorata in campo tra le panchine, espulsi due membri delle panchine. Dagli 11 metri Puscas al 15' e gol. 1-1.Occasione sprecata dai nerazzurri al 34': Tramoni conquista palla sulla sinistra e non trova un compagno in area.Angolo Bari al 39', padroni di casa che ci provano. Batte Sibilli, risolve Nicolas in presa alta. Ancora un cambio tra i nerazzurri: Beruatto per Calabresi al 41'. Occasione Pisa al 42', punizione tagliata da sinistra di Veloso, il portiere esce male e la difesa mette in angolo. Occasione Bari. Riparte il Bari e Nicolas risponde a Nasti, poi Caracciolo allunga in corner. Nel Bari al 44' Bellomo per Maita. 6 minuti di recupero. Ricci ammonito al 47'. Punizione interessante Pisa al 48': da destra va Veloso esce il portiere..Finisce 1 a 1..Occasione persa per i neroazzurri in ottica play - off

 

Condividi questo articolo

Pubblicità