Ancora freddo, dopo il 25 aprile il tempo migliora

Tre giorni con caratteristiche tipicamente invernali: farà freddo e nevicherà fin quasi in pianura. Sono queste in sintesi le previsioni degli esperti che confermano la persistenza di aria artica dalla Scandinavia sull'Italia. Ma per il ponte del 25 aprile è previsto un miglioramento.

  In queste ore il ciclone sta provocando precipitazioni diffuse su tutte le regioni settentrionali con temporali e grandinate. "A causa del continuo afflusso di aria fredda - afferma - le temperature subiranno una drastica diminuzione al nord, specie a ovest dove non supereranno di giorno i 6°C. La fredda perturbazione riuscirà a interessare pure la Toscana, le Marche localmente l'Umbria con neve sopra i 1300 metri. La situazione subirà un ulteriore miglioramento in concomitanza con il ponte del 25 aprile.

Condividi questo articolo

Pubblicità