Recuperati 84 reperti archeologici

LIVORNO - 84 reperti archeologici di immenso valore sono stati recuperati in una bella operazione condotta congiuntamente dal nucleo beni culturali di Firenze e i carabinieri di Livorno. Anfore, brocche finemente lavorate. Tutto faceva parte di una eredità: le indagini  sono nate in seguito ad una segnalazione in merito alla presenza di molti beni archeologici all'interno  di un complesso immobiliare nella provincia di Livorno. Gli accertamenti  hanno permesso di verificare l'autenticità dei reperti,  che essendo privi di documentazione che ne attesta la provenienza  sono stati sequestrati e restituiti  alla Soprintendenza per le provincie di Pisa e Livorno.  

Condividi questo articolo

Pubblicità