In volo per salvare due vite

Roma- Due velivoli dell'Aeronautica Militare si sono alzati in volo per effettuare due trasporti sanitari a favore di un ragazzo di 15 anni e di un uomo di 60 anni per cure urgenti. Il ragazzo, ricoverato presso l'ospedale Vito Fazzi di Lecce e bisognoso di cure specialistiche immediate, è stato imbarcato presso la base militare di Lecce Galatina, sede della scuola di volo dell'Aeronautica Militare, e trasportato d'urgenza a Firenze con un Falcon 50 del 31° Stormo, per il successivo ricovero presso l'ospedale Meyer. L'uomo di 60 anni, ricoverato presso l'ospedale Monaldi di Napoli, è stato invece trasportato d'urgenza - direttamente a bordo di un'ambulanza caricata a bordo di un C-130J della 46^ Brigata Aerea - all'aeroporto di Venezia, per il successivo ricovero presso l'ospedale Universitario di Padova. I voli d'urgenza sono stati richiesti rispettivamente dalle Prefetture di Lecce e Napoli.I velivoli, al termine delle missioni, hanno fatto ritorno alle basi di Ciampino e Pisa..

Condividi questo articolo

Pubblicità