E’ la giornata contro la pedofilia e pedopornografia

In occasione della Giornata nazionale contro la Pedofilia e la Pedopornografia, che ricorre oggi, il Dipartimento per le Politiche della Famiglia, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, lancia la campagna di comunicazione dedicata al Numero 114 'Emergenza Infanzia' con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sul fenomeno dell'abuso e della violenza ai danni dei minori. La campagna, presente sul sito internet istituzionale del Dipartimento, sarà presto diffusa sui canali radiotelevisivi della RAI e, successivamente, sulle principali piattaforme social utilizzate dai ragazzi.

La linea d'ascolto del 114 è un servizio di pubblica utilità, istituto e promosso dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, gestito da Telefono Azzurro, senza interruzioni fin dal suo avvio nel 2003.

Attraverso questa linea telefonica Telefono Azzurro offre assistenza psicologica e consulenza psico-pedagogica, legale e sociologica in tutte le situazioni che possono comportare rischi e compromissioni per l'armonico sviluppo psico-fisico dei minori. Obiettivo primario del servizio è quello di essere uno strumento per fornire risposte concrete alle situazioni di abuso e violenza, spesso multiproblematiche e multifattoriali, e che, come tali, richiedono una imprescindibile collaborazione tra istituzioni, autorità e servizi.

Soltanto nel 2023, il 114 Servizio Emergenza Infanzia ha registrato 164 casi gestiti con motivazioni relativi ad abuso sessuale (+2,5% rispetto al 2022), con una media di 13 casi gestiti al mese. Si tratta di situazioni che nel 29% dei casi sorgono e persistono online. Nel 90% dei casi gestiti, i minori risultano coinvolti nel ruolo di vittime, nel 6% in quello di autori e nel 4% in quello di testimoni. Il 61% dei minori coinvolti sono di sesso femminile. Le regioni da cui sono pervenute maggiormente le richieste d'aiuto sono in primo luogo il Veneto (18%), il Lazio (16%) e la Lombardia (16%).

"Lanciare in occasione della giornata nazionale contro la pedofilia e la pedopornografia la campagna di comunicazione dedicata al 114 Servizio Emergenza Infanzia, è un segnale importante da parte delle Istituzioni che riconoscono la necessità e il bisogno di costruire una rete per intervenire con efficacia e tempestività. I dati raccolti da Telefono Azzurro sono allarmanti e in crescita rispetto allo scorso anno. Per questo motivo diventa fondamentale promuovere la conoscenza del numero 114 che rappresenta una mano tesa verso i bambini per incoraggiarli a non rimanere in silenzio", sottolinea Ernesto Caffo, presidente di Telefono Azzurro.

Condividi questo articolo

Pubblicità