Manca sicurezza nel cantiere, denunciato imprenditore

DONORATICO - Prosegue in modo serrato la campagna di controlli in materia di sicurezza sul lavoro da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Livorno e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro con il contributo anche dei Carabinieri Forestali di Cecina tesa a garantire la sicurezza dei lavoratori e limitare incidenti che troppo spesso hanno conseguenze purtroppo mortali

I Carabinieri del NIL di Livorno e della Stazione Carabinieri Forestali di Cecina, hanno denunciato e multato un imprenditore edile di 60  anni.

I militari hanno riscontrato irregolarità nella mancanza da parte della ditta del cd. Pi.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio dei ponteggi); si tratta del documento tecnico che rappresenta un punto di riferimento nodale del cantiere per tutto quanto riguarda le attività

Condividi questo articolo

Pubblicità