Lite in strada: danneggia anche un’ambulanza, denunciato

LIVORNO - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno hanno denunciato un 30enne livornese, già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a PU, minacce e danneggiamento aggravato.

I militari sono intervenuti in piena notte in viale Petrarca a seguito di segnalazione per una lite in corso, nei pressi di un distributore, in cui era coinvolto anche l’indagato. Sul posto hanno individuato un uomo, in evidente stato di alterazione dovuta verosimilmente all’eccessiva assunzione di alcoolici, il quale alla vista dei carabinieri dando in escandescenza, ha rivolto ingiurie e minacce agli operanti, opponendosi strenuamente ai loro tentativi di riportarlo alla calma e seguirli in caserma. Lo stesso avrebbe rivolto la propria aggressività anche verso i mezzi di servizio, sia dell’Arma che verso l’ambulanza, causandone danni ad entrambi ed in particolare infrangendo il vetro del portellone posteriore dell’ambulanza, intervenuta per le cure mediche del caso. Poco prima avrebbe danneggiato anche un’auto in sosta.  Attesa la gravità della condotta, l’uomo è stato denunciato alla Procura di Livorno competente.

Condividi questo articolo

Pubblicità