Salvati 10 cani, denunciato il proprietario

LIVORNO - Dopo due mesi d’indagini, sono stati sequestrati dalle guardie zoofile dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), in collaborazione con i Carabinieri forestali, dieci cani detenuti in un contesto di estremo degrado igienico-sanitario nella zona industriale di Livorno all’esterno del capannone di una carrozzeria. Il proprietario dell’officina è stato denunciato per maltrattamento di animali e gestione illecita di rifiuti e rifiuti tossici e nocivi.

I cani erano costretti a vivere tra le loro deiezioni e rifiuti vari, comprese sostanze tossiche volatili. I cani sono ora ospiti del canile comunale di Livorno e possono essere presi in affidamento provvisorio, anche singolarmente, in attesa del termine della vicenda processuale. Chi volesse prendersene cura per dare loro tutte le attenzioni che non hanno avuto può telefonare al 3923414131 o scrivere a guardielivorno@oipa.org.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità