Grave dopo il tentato suicidio

LIVORNO - Un uomo di 35 anni è in gravi condizioni all'ospedale di Livorno dopo aver tentato di uccidersi.  Il detenuto era recluso alle Sughere da una ventina di giorno: sposato e padre di tre figli la notte scorsa ha tentato di impiccarsi.

In gravissime condizioni è stato trasferito all'ospedale

Condividi questo articolo

Pubblicità