Sanità, aggiornamenti nel calendario vaccinale

Sulla prevenzione e sulle vaccinazioni la Toscana ha da sempre investito molto e continua a farlo.

La giunta regionale estende a quattro anni rispetto alla precedente soglia, il vaccino contro il papilloma virus, offerto gratuitamente alle donne fino al compimento dei trenta anni. Per i maschi la vaccinazione rimane gratuita fino a diciotto anni.

Aggiornate anche le indicazioni per la vaccinazione contro l’herpes zoster. Sarà offerto gratuitamente il vaccino ricombinante a tutti i soggetti che appartengono alle categorie a rischio indicate nel calendario vaccinale. Ovvero le persone affette da diabete mellito, con patologie respiratorie, con immunodeficienza congenita o acquisita oppure destinati a terapia immunodepressiva, persone affette da malattie reumatologiche o immunologiche, con patologie oncologiche e oncoematologiche, con insufficienza renale cronica ed in dialisi, con recidive o con forme particolarmente gravi di herpes zoster, con positività al virus dell’Hiv oppure persone in attesa di trapianto e trapiantati oltre che soggetti a cui è stata o sarà asportata la milza. A tutte queste persone.

Altra indicazione sanitaria arriva dalla Asl Toscana. Dal 15 luglio al 31 agosto i punti di distribuzione farmaci degli Ospedali  di Massa, Versilia, Lucca e Livorno saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00 e il sabato dalle 9.00 alle 14.00.

 

 

Condividi questo articolo

Pubblicità