Tornano le esposizioni di ingegno creativo

Cecina- "Opere dell'ingegno creativo 2024", Confcommercio ricorda l'iniziativa del giovedì, venerdì e sabato come da tradizione ormai consolidata anche questa estate. Lungo viale della Vittoria a Cecina Mare, artigiani espongono manufatti opera della loro creatività. Catia Giannoni, presidente della delegazione cecinese Confcommercio, ricorda le particolarità dell'iniziativa: "La manifestazione si distingue per l'elevata creatività degli espositori, selezionati tra artisti, artigiani e hobbisti in grado di realizzare le proprie opere sul posto. Per mantenere intatto lo spirito dell'evento, nato nel 2003, e distinguerlo rispetto ai mercati tradizionali, sono stati esclusi infatti i venditori di prodotti non propri. In questo modo si va a integrare il commercio su sede fissa e i mercati tradizionali senza andare a far loro concorrenza". 

"Questo aspetto è essenziale per il buon esito dell'evento," conferma il presidente provinciale degli ambulanti FIVA Confcommercio Attilio Camposano. "Il mercatino, che ha trovato il suo giusto equilibrio nel tessuto commerciale esistente, ha la duplice finalità di rendere più piacevole la passeggiata sul lungomare e rivitalizzare e animare alcuni tratti poco visitati. 'Opere dell'ingegno creativo' non entra in competizione con i mercati settimanali, poiché i prodotti offerti e il processo di creazione e vendita sono completamente diversi."

Il responsabile sindacale Gabriele Bilanceri sottolinea che "Le spese per l'organizzazione dell'iniziativa sono sostenute interamente da Confcommercio e dagli espositori, senza necessità di contributi da parte dell'amministrazione comunale, che ha dato il patrocinio e concordato il programma con l'associazione".

Sugli stand si trovano manufatti in legno, dipinti, articoli in pelle, creazioni in tessuto, gioielli, saponi, oggettistica personalizzata e molto altro, tutto fatto a mano e frutto dell'estro creativo degli espositori stessi.

La manifestazione è accessibile a tutti, compresi i portatori di handicap, grazie alla sua ubicazione all'aria aperta nelle aree pedonali di Cecina Mare.

Condividi questo articolo

Pubblicità