Torna la linea bus per il mare da Castiglioncello a Cecina

Dopo il grande successo riscontrato fra residenti e turisti durante l’estate 2023, anche quest’anno, grazie allo sforzo delle amministrazioni comunali  di Rosignano Marittimo e Cecina e di Autolinee Toscane, è tornata la linea bus per il mare che attraverserà tutta l’estate 2024. Anche allargandosi un po’ dato che rispetto all’anno scorso, quest’estate il servizio bus del trasporto pubblico di linea gestito da Autolinee Toscane ha dovuto utilizzare mezzi più grandi e capienti proprio per rispondere meglio alle tante richieste.  

La presentazione del servizio e della apposita campagna di comunicazione e promozione realizzata da AT alla presenza della Sindaca di Cecina Lia Burgalassi, del Sindaco di Rosignano Marittimo Claudio Marabotti; e per AT del responsabile movimento di Autolinee Toscane per la Provincia di Livorno Alessandro Giardi e del coordinatore area comunicazione, marketing e brand di Autolinee Toscane Riccardo Nannipieri.

"Nell’estate 2023 la Linea gratuita 114, finanziata dai Comuni di Rosignano e Cecina grazie all’accordo con Autolinee Toscane, ha permesso a turisti e residenti di muoversi sul  nostro territorio e raggiungere le spiagge ed i vari punti d’interesse della nostra splendida costa in modo comodo, sicuro e sostenibile. Questo servizio di mobilità pubblica è stato talmente apprezzato che, per l’estate 2024, è stato deciso di passare da  una navetta di modiche dimensioni ad un bus più grande, per poter accogliere un numero maggiore di passeggeri- spiega il Sindaco di Rosignano Marittimo Claudio Marabotti -. Le dimensioni dei nuovi bus della Linea 114 hanno comportato alcune piccole modifiche al percorso, che partirà dal centro di Castiglioncello, dove i cittadini potranno usufruire anche della navetta gratuita Mare Bus Verde, con partenza e arrivo al parcheggio Infantino in Loc. Spianate. Un sistema integrato di trasporto pubblico efficiente e senza costi aggiuntivi per gli utenti, che è indispensabile per un territorio che mira ad accrescere la propria vocazione turistica."

“Il nostro territorio, già ricco di offerte turistiche, si incrementa ulteriormente con un servizio

strategico di trasporto che consentirà, anche quest’anno, una mobilità pubblica sempre più diffusa di turisti su questo tratto di costa toscana – commenta la Sindaca di Cecina

Lia Burgalassi -. È impensabile auspicare incrementi di flussi turistici senza prevedere un’ampia offerta di servizi, resi da imprenditori privati e da pubbliche amministrazioni. Nel nome di una sinergia propositiva, nel presente e nel futuro, che potrà dare,  solo risultati positivi sia in termini di vivibilità del territorio che ambientali".  

A giugno il servizio si è svolto solo nei fine settimane, ma dal 1° luglio e fino al 31 agosto 2024 è svolto ogni giorno e copre, con corse assai frequenti (45 minuti l’una) una  fascia oraria che va da poco prima delle 9 di mattina a oltre la mezzanotte e mezza della notte. Frequenze e orari studiati da “at” appositamente per coprire fasce di utenti differenti che hanno esigenze diverse: dalle famiglie che vogliono andare al  mare al mattino, ai ragazzi a cui piace far tardi in spiaggia fino a dopo il tramonto. Tutti lo possono quindi fare in modo sostenibile a bordo di un bus AT e gratuitamente. E proprio per far conoscere a più utenti possibile questa opportunità di spostarsi  in maniera ecosostenibile At ha studiato e lanciato una massiccia campagna di comunicazione con dépliant, cartine, manifesti (su carta e online) e anche decorando con i loghi della campagna due autobus.

Condividi questo articolo

Pubblicità