Alluvione di Livorno: Rossi in diretta tv giovedì dalle 19.10

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, commissario per l’emergenza dell’alluvione di Livorno, sarà nostro ospite in diretta tv (e in streaming su questo sito)  giovedì 13 settembre a partire dalle 19.10 (fino all'inizio del nostro tg delle 20.30) per fare il punto della situazione attuale nel livornese, dei lavori svolti e di quelli ancora da realizzare dopo gli eventi del settembre 2017. La trasmissione andrà anche in replica la sera stessa a partire dalle 23.15.

Con lui, in studio, ci sarà Giovanni Massini, dirigente regionale ‘difesa del suolo e protezione civile’, che ha seguito tutti i progetti nella loro realizzazione tecnica.

Ci saranno tre collegamenti esterni con i nostri giornalisti (da piazza delle Carrozze a Montenero, dal quartiere di Collinaia, dalla zona dei ‘Tre Ponti’) e da lì ascolteremo la voce dei volontari (una rappresentanza di quelli che sono intervenuti in quelle drammatiche giornate) , delle istituzioni locali, dei rappresentanti delle imprese e anche le dolorose testimonianze dei familiari di una delle vittime.

Rossi è stato nostro ospite più volte in questo anno, ha evidenziato ogni volta le criticità presenti e i passi in avanti compiuti, ha parlato con la gente che ha subito danni, ha visitato tutti i cantieri.

Enrico Rossi in diretta tv estreaming giovedì 13 settembre dalle 19.10

Enrico Rossi (qui in visita ad un cantiere nel dopo-alluvione) nostro ospite in diretta giovedì 13 settembre alle 19.10 (replica alle 23.15)

L'amministrazione regionale, ammettono anche i rappresentanti delle opposizioni in Consiglio regionale intervistati per la nostra trasmissione Regionando (in onda venerdì 14 settembrea lle 21.10), ha ben lavorato per mettere in sicurezza il territorio e per far sì che vengano stanziati i fondi per i risarcimenti. E ha investito anche molte risorse proprie, circa 37 milioni, a cui se ne dovrebbero ora aggiungere altri dieci per 14 nuovi progetti.

Semmai è lo Stato che ancora non ha contribuito come ci si aspettava. Da Roma sono stati stanziati circa 15 milioni, mentre per i rimborsi siamo fermi alla erogazione di 12 milioni, meno di un quarto dell’ammontare dei danni subiti e rendicontati.
Nei giorni scorsi, a Livorno, Enrico Rossi ha partecipato a tutte le manifestazioni del ricordo di questa tragedia, una dei più gravi disastri naturali accaduti nella nostra regione.

Condividi questo articolo su

Pubblicità