E’ nata la Goldoni Card

LIVORNO -  E' nata la Goldoni Card. Con l’inizio del nuovo, una grande novità per il Teatro Goldoni che da lunedì 7 gennaio arriverà nelle edicole, infatti, grazie ad un’iniziativa del Comune di Livorno, Teatro Goldoni e circuito delle Edicole Livornesi nasce la Goldoni Card – edizione edicole.

Dal prossimo lunedì quindi, sarà possibile acquistare presso le edicole che hanno aderito all’iniziativa, 19 tra Stagno e Castiglioncello, la Goldoni Card al costo di 1,50€; questa card permetterà di ottenere sconti oltre che sull’acquisto dei biglietti in Teatro anche presso altri negozi ed enti convenzionati: i Musei della Città, Coin, Mondadori Store, Schubert Belle Arti, La Città del Sole, Il Quadrifoglio Antichità, Boutique al Teatro, il Palcoscenico di Robertino, Pasticceria Cristiani, Pasticceria Labronica Chalet della Rotonda, Cinema la Gran Guardia.

"La città vince le sue sfide, in primis quella del migliorare la qualità di vita dei livornesi, solo quando riesce a innovare e fare rete. Per questo abbiamo promosso con convinzione l'intelligente mossa di fidelizzazione della Goldoni Card, che ha già coinvolto dieci esercenti cittadini oltre al Museo di Città, e la scelta di abbinarla ad una distribuzione curata dal circuito delle edicole livornese. Siamo certi che la capillarità della loro presenza territoriale, unita alla nota capacità relazionale dei gestori, sarà garanzia di successo dell'iniziativa" così Paola Baldari, assessore al commercio del Comune di Livorno.

“Essere nei quartieri, tra la gente – afferma Marco Leone - è da tempo uno degli obiettivi del Teatro, la nostra presenza nelle edicole è un modo per avvicinarsi sempre di più alla vita dei livornesi, la card permetterà l’acquisto a prezzo ridotto dei biglietti delle Stagioni del Goldoni e offrirà la possibilità in numerosi esercizi di ottenere agevolazioni e sconti, questa card ha unito molte realtà commerciali con il teatro, creando così una rete e realizzando un altro obiettivo importante per il Goldoni, per questo ringrazio tutti coloro che hanno aderito all’iniziativa”.

Daniele Domenici, membro del direttivo provinciale Si.Na.Gi Livorno ha dichiarato "nell'ottica di aprire la rete delle nostre edicole, che sono un po’ le lanterne dei quartieri della nostra città, ai servizi, l'accordo con il Goldoni è un passo importante, siamo orgogliosi e allo stesso tempo curiosi, di metterci a disposizione della cittadinanza nel proporre le Goldoni card, nella speranza che il binomio edicola, Goldoni, uno tra i teatri più belli e storici d'Italia, sia proficuo e duraturo".

 

Condividi questo articolo

Pubblicità