Ritrovato il corpo senza vita della donna dispersa in Val di Cecina

CASTELNUOVO VAL DI CECINA (PI) - E' stato trovato nella prima mattina di mercoledì 24 aprile il corpo senza vita della donna dispersa da ieri a Montecastelli,  nel comune di Castelnuovo Val di Cecina, per la piena del fiume Pavone. Le ricerche erano riprese all'alba di mercoledì 24 aprile con un grande dispiegamento di mezzi.. L'onda di un corso d'acqua aveva travolto l'auto sulla quale viaggiava con il marito, in località Montecastelli. L'uomo per fortuna era riuscito a mettersi in salvo. Squadre specializzate dei Vigili del Fuoco sono operative dal primo pomeriggio di martedì per tentare il salvataggio.

auto travolta da piena a Castelnuovo Val di Cecina

Poco dopo le 15.30 è stata ritrovata l'auto, una Reanul Kajar, ma al suo interno purtroppo mon c'era la donna.

L'incidente è accaduto su una strada che attraversa la zona del Pavone. I coniugi erano abituati a tornare nel proprio alloggio, a quanto sembra di loro proprietà, guadando il fiume.In quel momento però era in corso un violento nubifragio.

Una nostra troupe è stata a lungo  sul posto per documentare l'accaduto.   E nei nostri telegiornali in diretta del 23 e 24 aprile ci sono le immagini delle operazioni di ricerca e c'è anche la testimonianza dell'assessore ai lavori pubblici del Comune di Castelnuovo Val di Cecina, impegnato nel soccorso con i suoi collaboratori.

Le insidie dei torrenti che si ' gonfiano'

Il Pavone, un piccolo corso d’acqua affluente del Cecina, come spesso tragicamente accade in circostanze come queste, si era gonfiato moltissimo dopo le piogge delle ore precedenti. Marito e moglie, in vacanza in Toscana, al mattino erano andati a fare la spesa nel centro della cittadina e stavano tornano al loro appartamento. L'onda di piena è arrivata mentre attraversano un ponticello sul fiume. Non si erano accorti del pericolo.

L’uomo pochi minuti dopo è riuscito comunque ad uscire dall’abitacolo ed è stato messo in salvo, la donna (che ha ottant’anni) è dispersa.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti con tutti i mezzi a disposizione e con i loro sommozzatori per cercarla, ma per tutto il pomeriggio non ci sono state novità. Le cattive condizioni meteorologiche hanno complicato (e non poco) le ricerche. Non è stato neppure possibile verificare subito se la donna fosse ancora dentro. Adesso c'è stato il ritrovamento, ad opera di alcuni cacciatori della zona a cinque chilometri dal luogo dell'incidente.

l'auto sommersa dall'acqua del Pavone a Castelnuovo Val di Cecina

l'auto sommersa dall'acqua del Pavone a Castelnuovo Val di Cecina

 

 

Condividi questo articolo

Pubblicità