Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nelle spiagge del litorale pisano

PISA -Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nei lidi e nelle spiagge del demanio marittimo. E' la nuova disposizione che scatta con una specifica ordinanza comunale in queste ore. La stessa stabilisce il divieto a chiunque di utilizzare contenitori, mescolatori per bevande, cannucce e stoviglie, quali posate, forchette, coltelli, cucchiai, bacchette e piatti in plastica monouso. È consentito l’utilizzo di tali prodotti, se monouso, esclusivamente in materiale compostabile. Ai trasgressori sono previste sanzioni da 25,00 euro fino a 500 euro. La disposizione è in vigore dal 17 luglio.
Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nei lidi e nelle spiagge del demanio marittimo
La decisione rientra nell’obiettivo di contribuire attivamente alla “riduzione dei rifiuti che inquinano l’ambiente e si riversano in mare e sulle spiagge, con gravissimi danni per l’ecosistema” e tiene conto della “Strategia europea sulla plastica” che mira a “ridurre la produzione di rifiuti di plastica e rifiuti marini, a rendere riciclabili gli imballaggi di plastica, ad arrestare il consumo della plastica monouso non biodegradabile ed a contrastare lo sversamento di rifiuti in mare”.
Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nei lidi e nelle spiagge del demanio marittimo
In questo senso l’Ordinanza richiama la recente legge regionale (n. 37/2019) che rinvia ai singoli Comuni l’adozione di atti per garantire il divieto di uso di plastiche monouso e tiene conto del recente Protocollo d’intesa siglato nel giugno scorso da Regione Toscana, Anci Toscana e associazioni balneari “Spiagge sostenibili” che ha l’obiettivo di limitare l’utilizzo di plastica monouso negli stabilimenti balneari, sensibilizzare l’opinione pubblica e gli operatori sui temi dell’inquinamento marino e dell’economia circolare e diffondere la cultura della legalità. Nel documento si fa anche riferimento agli impegni del Comune di Pisa sottoscritti con la “Carta di Partenariato Pelagos” per “la tutela dei mammiferi marini e in favore della conservazione degli habitat marini”.
Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nei lidi e nelle spiagge del demanio marittimo
Viene infine disposto che spetta alla Polizia Municipale, agli organi di polizia e altri soggetti preposti al controllo del territorio, nonché a tutti i soggetti cui è attribuita la competenza di applicazione delle sanzioni amministrative pecuniarie la verifica dell’ottemperanza delle disposizioni della presente ordinanza e l’applicazione delle sanzioni previste.
Nell’occasione della presentazione della nuova ordinanza è stato anche inaugurato il nuovo “Punto Blu” di Calambrone sulla spiaggia libera all’ingresso C91. Il Punto Blu, previsto come requisito per ottenere il riconoscimento della Bandiera Blu dal protocollo della Fee (Foundation for Environmental Education), è un punto informativo, rivolto a residenti, turisti e utenti della spiaggia, che fornisce informazioni sui criteri di assegnazione della Bandiera Blu, sulle iniziative di educazione ambientale, sugli ecosistemi e le aree sensibili da tutelare nell’ambiente circostante, sui servizi messi a disposizione del Comune sia per la tutela e la salvaguardia del litorale costiero, che per lo sviluppo turistico del territorio.
Vietato utilizzare prodotti in plastica monouso nei lidi e nelle spiagge del demanio marittimo. Tirrenia in piazza Belvedere è già presente un Punto Blu gestito dalla Pro Loco Litorale Pisano, aperto da maggio a settembre dal martedì alla domenica. Il nuovo Punto Blu che si inaugura oggi sulla spiaggia libera del Calambrone sarà aperto nei fine settimana in orario e sarà gestito sempre dalla Pro Loco Litorale Pisano.Sarà a disposizione degli utenti della spiaggia libera per dare informazioni sulle nuove disposizioni normative in materia limitazioni all’uso dei prodotto in plastica monouso, sul corretto conferimento dei rifiuti differenziati, e sarà inoltre utilizzato per iniziative di divulgazione ambientale tematiche.
Sull'iniziativa la nostra emittente ha realizzato un servizio inserito nel nostro Tg e visibile sulla nostra Live Tv. E intanto a Calambrone inaugurato nuovo Punto Blu per i frequentatori delle spiagge.
Condividi questo articolo

Pubblicità