Pisa capitale della Fisica. Ad annunciarla un “novello” Galileo.

PISA - Pisa capitale della Fisica. Dal 23 al 25 ottobre si tiene a Pisa, nell'Aula Gerace del Polo Fibonacci, la seconda edizione dell' International COnference on QUantum Gases, Fundamental Interactions, and Comsology.

Pisa capitale della Fisica

La conferenza farà incontrare scienziati e scienziate che fanno ricerca di frontiera in tre campi diversi della fisica: gas atomici in condizioni di estremo comportamento quantistico e a temperature prossime allo zero assoluto, cosmologia, e fisica delle forze fondamentali. In questi campi, negli ultimi dieci anni e in modo indipendente, sono stati fatti enormi progressi verso le risposte a domande fondamentali per la cultura umana e problemi e sfide della fisica, come ad esempio quelle sull’origine e il destino dell’Universo.

Federico Guerri nei panni di Galileo

Federico Guerri nei panni di Galileo

Pisa capitale della Fisica

La conferenza ha l'obbiettivo di favorire un brainstorming interdisciplinare, con la prospettiva  di ispirare e generare nuove idee che possano portarci oltre le frontiere delle attuali conoscenze. L'approccio è quello di un umanesimo scientifico, basato sulla coscienza del fatto che senza cultura non possono esserci tecnica o tecnologie davvero funzionali alla crescita dell’umanità.

Il Comitato scientifico locale è composto da Dario Buttazzo, Giancarlo Cella, Massimo D’Elia, Dario Grasso, Carla Signorini (Dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa e INFN). L’organizzazione si è avvalsa di un consiglio scientifico d’eccezione, composto da Eric Cornell (JILA e Università del Colorado di Boulder, USA, Nobel per la Fisica 2001), Andrea Ferrara (Scuola Normale Superiore), Steve Shore e Guido Tonelli (INFN e Dipartimento di Fisica, Università di Pisa), Sandro Stringari e Lev Pitaevskii (Università di Trento), Guglielmo Tino (LENS e Università di Firenze). Al consiglio scientifico di QFC19 si sono aggiunti i keynote speakers di QFC17 Gianfranco Bertone (GRAPPA, University of Amsterdam, NL) Volker Bromm (University of Texas, USA), Iacopo Carusotto (University of Trento, Italy), Dmitri Kharzeev (Brookhaven National Labs, USA), Sabino Matarrese (University of Padova, Italy). La Conferenza è presieduta da Maria Luisa Chiofalo (Dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa e INFN).

Pisa capitale della Fisica

La Conferenza è promossa e organizzata dal Dipartimento di Fisica, l’Università di Pisa e l’INFN di Pisa, e dalla Scuola Normale Superiore, con il supporto finanziario di Frontier Detectors for Frontier Physics.
Sono parte del programma diverse attività culturali, rese possibili grazie al contributo e al supporto di: Opera Primaziale Pisana, Teatro di Pisa, Fondazione Comel, Palazzo Blu, Centro per la Diffusione della Cultura e Pratica Musicale  e Orchestra dell’Università di Pisa, CoopCulture.

Pisa capitale della Fisica

 

Sull'iniziaitiva abbiamo realizzato un servizio inserito nel nostro Tg e visibile sulla nostra Live Tv.

 

Condividi questo articolo

Pubblicità