Stalking a Livorno: denunciata una donna

LIVORNO – La Polizia di Livorno ha concluso un indagine per stalking dopo una serie di denunce presentate da un livornese di 48 anni nei confronti di una donna di 53 anni, anche lei di origini labroniche che lo seguiva continuamente sul posto di lavoro così come lo pedinava nel tempo libero.

La moglie dell’uomo aveva anche ricevuto lettere anonime che riportavano fatti, a detta del livornese, mai accaduti. Non sono mancate telefonate moleste in ogni momento della giornata; tutti comportamenti che hanno portato l’uomo, spaventato per la propria incolumità e quella dei familiari, a cambiare le abitudini di vita.

Alla 53enne è stata riscontrata una patologia mentale per cui il Tribunale di Livorno le ha imposto l’obbligo di sottoporsi a cure psichiatriche oltre ovviamente al divieto di ogni tipo di contatto con il livornese e con le persone a lui vicine.

Servizi di cronaca nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità