Covid-19 , lieve crescita dei nuovi casi, 13 i decessi

FIRENZE - Andamento ondivago in Toscana tra calo e risalita dei nuovi casi di covid-19 che nel bollettino aggiornato sono 273 con nuova flessione verso l’alto di + 35 soggetti, rispetto al precedente bollettino.

Salgono dunque a 2.972 i contagiati dal covid-19 dall’inizio dell’emergenza. Cresce comunque il numero dei guariti virali, 24, +3 mentre rimangono come ieri a quota 30 le guarigioni cliniche, salendo invece anche i decessi, +13 rispetto a ieri e portando il totale a 142.

I casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 2.776. Spetterà in ogni caso all’Istituto superiore di sanità attribuire le morti al Coronavirus: si tratta infatti di persone che avevano patologie concomitanti.

Questi i 13 decessi  registrati in Toscana:

Area Asl Nord-Ovest: +5

1 a Fivizzano, 1 a Pontremoli, 1 a Bagni di Lucca, 1 a Santa Croce e 1 a San Miniato.

Area Asl Centro: +7

2 a Firenze, 1 a Quarrata, 1 a Pistoia, 1 a Strada in Chianti, 1 a Carmignanoi e 1 a Pontassieve

Area Asl Sud est: +1 a Torrita di Siena

Dei 2.972 tamponi fino ad oggi risultati positivi al test, questa è la suddivisione per provincia

Per l’Area Asl Nord ovest: 1262 e nel dettaglio:

314 a Massa Carrara, +16; 436 a Lucca, + 49; 317 a Pisa, + 32; 179 a Livorno, +17

Per l’Area Asl centro: 1141 e nel dettaglio:

709 a Firenze, + 87; 254 a Pistoia, +11; 178 a Prato, +19

Per l’Area Asl Sud est: 569 e nel dettaglio:

229 ad Arezzo, +18; 193 a Siena, +17 e 147 a Grosseto, +7

Dal monitoraggio giornaliero sono invece 10.893 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 5.092 nella Asl centro, 3.828 nella Asl nord ovest, 1.973 nella Asl sud est.

Dal 1° febbraio ad oggi nei laboratori toscani sono stati effettuati in tutto 17.868 tamponi per covid-19, su 15.977 persone (in alcuni casi sono stati effettuati più test per lo stesso paziente). Solo nelle ultime 24 ore, sono stati fatti 2.167 tamponi. I laboratori impegnati nel processare i tamponi sono attualmente 9: ai tre laboratori di microbiologia e virologia delle tre aziende ospedaliero universitarie di Careggi, Pisa e Siena, in funzione dall’inizio di febbraio, negli ultimi giorni se ne sono aggiunti infatti altri 6: Ispro (Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica), i laboratori di Arezzo e Grosseto (Asl sud est), Livorno e Lucca (Asl nord ovest), più un laboratorio privato.

Ne parliamo nei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su mobile con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità