Conte in tv: ‘Italia resta chiusa almeno fino al 13 aprile’.

Dopo l’annuncio del ministro Speranza è ancora il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte a intervenire in tv, all’ora del telegiornale: l’Italia resta chiusa altri dieci giorni. Il blocco varrà almeno fino al 13 aprile. E dopo si vedrà, ancora una volta la decisione sarà suggerita dagli esperti.

Conte annuncia che l'Italia resta chiusa fino al 13 aprile

La notizia certamente era nell’aria da giorni, il premier ha parlato di necessità “per non rendere vani tutti gli sforzi compiuti”. "Mi dispiace personalmente che queste misure cadono a Pasqua, una festa tanto cara a noi italiani”, ha aggiunto. Poi ha spiegato che dopo entreemo nella fase 2, quella della convivenza con il virus".

La terza fase sarà quella dell’uscita dell’emergenza, della ricostruzione, del rilancio”. Un servizio nel nostro tg runner (qui in diretta).

L'Italia resta chiusa anche in alcuni settori per i quali si pensava ci fosse un allentamento dei vincoli. Per giunta Conte precisa anche che non saranno consentiti gli allenamenti degli atleti negli impianti sportivi (potranno farlo a titolo individuale).

E, a proposito dei bambini, chiede che la possibilità venga limitata a brevi uscite, magari accompagnando il genitore a fare la spesa.

Condividi questo articolo

Pubblicità