Maxi sequestro mascherine. Tra le città anche Livorno

LIVORNO - Continua la vigilanza dei Carabinieri del Nas ed i maxi sequestro per tutelare la salute del consumatore nei confronti di prodotti irregolari venduti durante l'emergenza Covid-19.

Negli ultimi giorni, circa 124.500 mascherine sono state sequestrate dai militari dei Nuclei di Potenza, Livorno, Treviso, Padova, Firenze, Latina e Milano, nel corso di una serie di ispezioni che hanno riguardato attività commerciali in tutto il territorio nazionale. Tutt'altro che innocue, le frodi possono anche causare gravi danni alla salute.

Notizia in aggiornamento.

Servizi di cronaca ed attualità nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità