Prostituzione, scoperto “giro”tra Livorno ed Empoli

LIVORNO - Prostituzione, scoperta rete tra Livorno ed Empoli.  I dettagli dell'operazione coordinata dalla Procura di Livorno sono stati illustrati in una conferenza stampa dal Comandante del Corpo AnnaLisa Maritas. Due anni di indagini,  una quantità incredibile di documenti sequestrati, cellulari ed altro materiale portato via nel blitz condotto da agenti in borghese della Polizia Municipale che hanno perquisito appartamento in Via Maggi, in Via Provinciale Pisana e in via dei Funaioli a Livorno.

 

Analoga operazione contro lo sfruttamento della prostituzione  è stata condotta ad Empoli dove un uomo di nazionalità cinese è stato arrestato perchè ritenuto essere l'intermediario tra le due "basi". Diversi i conti correnti che sono stati sequestrati, due donne sono finite al carcere di Sollicciano, un pensionato livornese nei guai; era l'uomo che  gestiva gli appartamenti  dove si prostituivano le giovani.

 

Nel nostro Tg delle 20.30 il servizio nella pagtina della cronaca. Potete seguirci in diretta Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità