AAMPS, firmato accordo lavoratori cimiteriali

LIVORNO - AAMPS , è stato firmato in Comune a Livorno l'accordo aziendale che stabilisce l'aumento delle ore lavorative  e del salario per 16 lavoratori. I firmatari sono Comune, Aamps e organizzazioni sindacali e il contratto sarà attivo dal primo  ottobre e prevede che il personale operativo passi dalle attuali 32 ore settimanali a 35 anche al fine di garantire operazioni di pulizia degli spogliatoi delle aree di pertinenza della Polizia Mortuario degli spazi comuni e della camera mortuaria.

 

Sarà richiesta al personale una disponibilità volontaria mensile a presenziare in servizio anche il sabato o la domenica. Il lavoro in più sarà indennizzato con 100 euro lordi al mese. L'eventuale chiamata in servizio, nella sesta giornata, sarà retribuita con ricorso ad ore di lavoro straordinario e nel rispetto del riposto settimanale, come prevede la legge (68/1999).

Tutti i firmatari si sono impegnati ad aprire un tavolo di contrattazione per la discussione e successiva sottoscrizione di un Contratto Integrativo Aziendale del comparto cimiteriale, già a partire dal corrente mese di settembre 2020.

La notizia nel corso dei nostri Tg visibili in diretta Live Tv

Condividi questo articolo

Pubblicità