Teneva armi non catalogate, arrestato a Livorno

LIVORNO - Teneva armi in casa non catalogate per questo i Carabinieri della Stazione Livorno porto hanno arrestato un uomo di 40 anni perché trovato in possesso di quattro pistole di fabbricazione sovietica e non ricomprese nel catalogo nazionale delle armi. L'operazione è scattata nella mattina di giovedì dopo una perquisizione domiciliare a casa dell'uomo, dove oltre alle armi ne sono  state trovate diciassette del tipo "giocattolo" prive di tappo rosso. L'uomo è stato arrestato e sono in corso le verifiche tecniche sulle armi trovate.

Un carabiniere del nucleo operativo e radiomobile, mentre si trovava libero dal servizio, presso il Centro commerciale Levante ha sorpreso un uomo che asportava diversi utensili e attrezzi nascondendoli all'interno di un borsone. L'uomo è stato bloccato e portato in caserma.

La notizia nei nostri Tg di questa domenica 25 ottobre, visibili in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità