Coronavirus in Toscana: nuovi casi in leggera diminuzione

FIRENZE -A fronte dei 13.811 tamponi effettuati nelle ultime ventiquattro ore, sono 1.708 i nuovi positivi al Coronavirus in Toscana con un’età media di 48 anni circa. Numero in leggera diminuzione rispetto a quello degli ultimi tre giorni.

7 i nuovi decessi: 4 uomini e 3 donne con un'età media di 82 anni, 1 nelle province di Firenze, Prato, Pistoia, Livorno ed Arezzo, 2 in quella di Pisa.

Dei 1.708 nuovi casi, 626 sono nella provincia di Firenze, 227 in quella di Prato, 181 Pistoia, 175 nella provincia di Pisa, 142 Lucca, 114 Livorno, 95 Arezzo, 67 nella provincia di Massa, 43 Siena, 38 in quella di Grosseto.

Nello specifico nell’ Asl Toscana Nord Ovest la città con il numero più alto di nuovi casi continua ad essere Livorno con 94 positivi, numero comunque molto più basso rispetto a quello di martedì quando nella città labronica si riscontravano 146 nuovi casi, il picco più alto fino ad oggi, così come sono diminuiti anche rispetto a lunedì (129 positivi).

Seguono le città di Lucca e Massa con 36 nuovi casi, 35 a Pisa, 27 nella città di Carrara.

381 i nuovi guariti nella regione, 21.373 sono le persone sono in isolamento a casa mentre le persone ricoverate a causa del Covid sono 987 (64 in più rispetto a martedì) di cui 130 in terapia intensiva (11 in più rispetto a ieri).

 

Coronavirus: Pontedera, riapre il reparto Covid

PONTEDERA - Riapre all'ospedale Lotti di Pontedera (Pisa) il reparto Covid con 24 posti letto di cui 4 in terapia intensiva. Lo rende noto l'Asl Toscana Nord ovest precisando che "l'attivazione di questi posti era prevista nella programmazione aziendale che contemplava una serie di fasi a seconda della pressione sulla rete degli ospedali". Nelle ultime settimane, conclude l'Asl, "si è visto un aumento costante dei ricoveri, tanto che ad oggi i letti Covid occupati in tutto il territorio aziendale sono 230 di cui 37 di terapia intensiva".

 

Il servizio nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Live-Tv

 

Condividi questo articolo

Pubblicità