Covid calo positivi dello 0,8%, 1929 nuovi casi e 51 decessi

FIRENZE- Dati Covid ancora sotto i 2000 nuovi casi, 1929 per la precisione e 51 i nuovi decessi, questi gli ultimi aggiornamenti.

Il totale dei toscani colpiti arriva a 94.705 casi di positività. Nuovi soggetti testati 7590, di questi il 25,4% è risultato positivo. Un dato che appare alto ma nel complesso si registra un calo dei positivi dello 0,8%, un timido primo segnale positivo che piace. Calano i ricoverati, 11 in meno, leggero salire di quelli sottoposti a Terapia Intensiva, 2 in più.

Sembra di essere in cima alla curva di apogeo del Coronavirus ma è ancora presto per poterlo confermare. Alti comunque i decessi, 51 in un giorno, età media 85 anni.

Per altro si alza anche l’età media dei nuovi positivi, che arriva a 50 anni, diminuendo coloro che sono sotto i 20 anni che scendono fino al 9% dei soggetti testati e forse qui la DAD è visibile.

La fascia under 40 si mantiene sul 20-21% mentre si alza la fascia oltre i 40 che guarda al 40% dei dati complessivi.

I casi di positività nuovi dati dai territori provinciali vedono in testa Firenze +611, Pisa+273 Lucca+233 Pistoia+164, Arezzo +152, Prato+144, Massa- Carrara +119, Livorno +115, Siena +60 e Grosseto (58 in più).

Guardando solo all’area della Asl NordOvest i luoghi col maggior numero dei nuovi casi Covid sono:

Livorno 64, Camaiore 54, Viareggio 46, Cascina 45, Lucca 43, Carrara 40, Pisa 33, Massa 32, Pontedera 25, Santa Maria a Monte 20, Bientina e Capannori 18,.

La Toscana si trova al 7° posto in Italia come numerosità di casi e le province di notifica con il tasso più alto sono Prato, Pisa e Massa-Carrara , la più bassa Siena.

Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 17 a Firenze, 8 a Massa-Carrara e Pisa, 5 a Prato, Livorno, 3, Arezzo, 2 a Siena, 1 residente fuori Toscana.

Un totale di 2216 deceduti in Toscana dall’inizio dell’epidemia.

Si ricorda che tutti i dati saranno visibili dalle ore 18.30 sul sito dell'Agenzia Regionale di Sanità a questo indirizzo: www.ars.toscana.it/covid19.

Ne parliamo nei nostri notiziari che possono essere seguiti in contemporanea su cellular ee smartphone con la diretta di Live Tv.

Condividi questo articolo

Pubblicità