Notte di furti a Livorno, sei i negozi coinvolti

LIVORNO - E’ stata una notte di furti e scorribande quella tra sabato e domenica a Livorno, concentrate soprattutto in un’ora, verso la mezzanotte. Diversi i tentativi di furto in più esercizi di vendita, ovvero il negozio di frutta e verdura in via Cambini, l'Erboristeria Benetti in via Marradi, il benzinaio Eni sempre in via Marradi, Massima Curvatura in via Mentana e al bar Gambrinus in piazza del Cisternone, il negozio di abbigliamento Caffaz di piazza Attias.

Notte di furti in cui i malviventi sono riusciti ad entrare nei negozi spaccando vetrate e porte, e sono stati più i danni materiali che l’importo effettivo che sono riusciti a portare via, poiché le casse erano quasi tutte vuote. Solo in due casi hanno portato via il fondo cassa, ovvero al bar Gambrinus dove hanno trovato 65 euro, e al negozio di videogiochi di Via Mentana.

Sui fatti stanno indagando i carabinieri del comando di Livorno che, come fanno saper, stanno raccogliendo diversi elementi utili per le indagini tra cui anche video delle telecamere del circuito di videosorveglianza, e sono fiduciosi di arrivare il prima possibile a capire come è andata.

Un servizio nei nostri Tg di questa domenica 22 novembre, visibili in diretta anche sulla nostra LIVE TV

Condividi questo articolo

Pubblicità