Como-Livorno 1-0. Amaranto in 10 dal 47′

COMO - Finisce 1-0 tra Como e Livorno. Gli amaranto che solitamente contro le big del campionato danno il meglio di sé (vedi la vittoria a Renate e quella contro la Pro Vercelli), questa volta si devono arrendere ai lombardi. Decisivo Gatto al 12' su assist di Terrani. Ingenuo Bussaglia in occasione del fallo assolutamente senza senso nella prossimità del centrocampo; un'ingenuità che gli è costata il secondo giallo con la conseguente espulsione. Livorno quindi in dieci per di fatto un tempo intero, un handicap che ha reso le cose ancora più difficili anche se, nonostante la sconfitta, la squadra di Dal Canto è riuscita a rimanere in partita fino alla fine senza però rendersi quasi mai pericolosa. Il Livorno ha problemi in fase offensiva in situazioni normali, è praticamente impossibile immaginare una squadra pericolosa in inferiorità numerica.

Contro il Como comunque è stata l'ultima partita in amaranto di Agazzi, un lusso per la categoria (il Livorno lo rimpiangerà eccome) e per Porcino, due dei quattro giocatori che avevano esercitato il diritto dello svincolo dopo il mancato pagamento della messa in mora. Chi le valigie le aveva già fatte è invece Marsura che non era stato convocato (voci insistenti lo danno già a Padova) e lo squalificato Murilo, l'ultimo dei quattro in partenza.

Assenti contro il Como anche Mazzeo per una distorsione al ginocchio, Piccoli che non sta bene, Canessa e Pallecchi ai box per problemi fisici.

Complice la penalizzazione (-5 punti) arrivata in settimana dal Tribunale federale, il Livorno resta nei piani bassi della classifica con 13 punti con 20 gol subiti ed altrettanti quelli fatti. C'è grande attesa per il Cda in programma per la Vigilia di Natale, questo giovedì nel quale verrà disegnato il nuovo assetto societario. Numerosi i contatti tra gli avvocati di Spinelli e Navarra negli ultimi giorni; se i due dovessero trovare un accordo il Livorno potrebbe navigare in acque tranquille, almeno fino al termine della stagione. Ma i due riusciranno a convivere? Che ruolo avrà invece Sicrea in tutto questo? Heller verrà allontanato? L'unica certezza al momento sembrerebbe il destino di  Silvio Aimo che nelle ultime settimane si è speso molto per il Livorno. Aimo, apprezzato molto da Spinelli, dovrebbe diventare il nuovo amministratore delegato.

Insomma la squadra tornerà in campo domenica 10 gennaio contro la Pro Patria, le vicende societarie invece non vanno in vacanza.

 

Il servizio con gli highlights di Como-Livorno nel corso dei nostri notiziari (14.30 e 20.30) visibili in diretta anche sulla Web TV.

Condividi questo articolo

Pubblicità